// archives


Archive for February, 2010

Invictus
(Clint Eastwood, 2009)

invic11

Partiamo dalle conclusioni: Invictus è il più brutto film di Clint Eastwood dai tempi del bolso Space Cowboys.

Soul Kitchen
(Fatih Akin, 2009)

20100213_soulkitchen

La cucina dell’anima, allora, è precisamente la materia prima di cui si nutrono le culture: e quando quest’ultime vengono frullate, i codici e le forme saltano, lasciando a nudo quel flusso grezzo di sapori e musica attorno al quale le esistenze umane si modellano e rimodellano.

Riscoprire il sapore dell’aria
Alterità e ritrosia della memoria nel cinema di Giorgio Diritti

© Michelangelo Salvioni per Sushiettibili | Spazio Anteo, Milano, 21 gennaio 2010.

“L’uomo è una bestia” si sente dire da qualcuno nel cortometraggio backstage del film. “Ma è un film tutto in dialetto?!” diceva qualcun altro de Il vento. Diritti riesce ad essere entrambe le cose: dialetto e storia, memoria (per non dimenticare) e astrazione, parlare di pochi per parlare a molti.

Cuccioli e il codice di Marco Polo (Sergio e Francesco Manfio, 2009)

20100210_cuccioli

Sono andato a vederlo con due bambini di 6-7 anni, e nemmeno per fare lo splendido con la sorella maggiore dato che sono i fratelli di un amico. Ebbene uno di loro ad un certo punto mi fa: «si ma che merda».

Avatar
(James Cameron, 2009)

Avatar | Cameron 2009

Ne ho vedute tante da raccontar,
giammai grandi puffi volar.

Karigurashi no Arrietty

Koganei, Tokyo | lo Studio Ghibli – più o meno la Mecca del cinema d’animazione – ha annunciato che il prossimo lungometraggio della casa uscirà nelle sale del Sol Levante il 17 luglio. Il film, ideato dal maestro Miyazaki ma diretto da un giovane sconosciuto di nome Yonebayashi (米林) si intitolerà Karigurashi no Arrietty, e [...]

Watchmen sequel

Hollywood, California | Nelle ultime ore si sono propagate per la Rete diverse voci circa un possibile sequel per il controverso Watchmen di Snyder. Il tutto nasce dal fatto che Dan DiDio (DC Comics) starebbe pensando a rinverdire i fasti (e le rendite) del capolavoro di Moore con un seguito fumettistico, qualche spin-off e una [...]

Il profeta
(Un prophète, Jacques Audiard, 2009)

Un prophète

È l’università della malavita, il corso di formazione che permette di entrare in carcere con un diploma in furtarelli e (forse) uscirne con una laurea in crimine organizzato e un master in omicidio. È un percorso a suo modo darwiniano quello che fa del pesce fuor d’acqua uno squalo, un maggiordomo un re.

Mono no aware | Zoë Saldana

Zoë Saldana as Neytiri

Mono no aware | Zoë Saldana

Sundance 2010

Park City, Utah, 21-31 gennaio | Padri che vanno e padri che tornano. Al Sundance twentyten il gran premio della giuria va a Winter’s Bone di Debra Gramik. Bildungroman nazionale: negli Ozark una giovane donna fronteggia tradizioni claniche e manda avanti la famiglia dopo l’abbandono del genitore. Nella California Meridionale, Lisa Cholodenko racconta in The [...]

Spirit

Marte, 26 gennaio | fare thee well, Spirit. — via xkcd

Adam Resurrected
(Paul Schrader, 2008)

20100201_adam

Un clown, voce super partes per eccellenza, viene catapultato negli orrori della politica. E’ la trasformazione del primo Chaplin, quello che ancora poteva giocare innocentemente con il mappamondo ne Il Grande Dittatore (1940) nel clown di Böll (1963). Con le sue paure, le sue opinioni, le sue riflessioni sull’importanza dell’identità in un mondo borghese.