// archives


Archive for July, 2010

santarcangelo 40 | Il Tetto e Super Night Shot

Vai alla presentazione del reportage

Il report dal festival santarcangelese di quest’anno si conclude tra fiammelle cinefile, registi in mutande e spettacolari ingressi in scena.

Cose belle dal Comic-con

San Diego, 25 luglio | cose belle dal Comic Con. per dirne una: in questo trailer di Sucker punch, diretto da Zack Snyder (300. Watchmen. lui), abbiamo Jena Malone (esatto, la brunetta di The Messenger) e Abbie Cornish (la roscia di Bright Star, proprio lei) che fanno a mazzate con i cugini tabbozzi di Raiden. [...]

Armond White e la morte della critica ammericana

internette, 20 luglio | senti un po’: The internet has become so pervasive and overwhelming that the internet has stolen the impact and prestige and effect that traditional professional film criticism used to have. As a result of that I think that people who are now employed by the mainstream media are so intimidated by [...]

Paper Delorean

internette, aprile 2007 | awesomeness, in folio.

SDCC 2010 | Let Me In

San Diego, 24 luglio 2010 | lo stato a, lo stato bi. Questo remake di Låt den rätte komma in (Alfredson 2008) a firma di Matt Reeves (Cloverfield, esatto) fa parlare il Comic Con con un paio di sequenze presentate in anteprima. Fedeltà all’originale nelle soluzioni visive e un’atmosfera più angosciosa (e meno straniante?): …

santarcangelo 40 | adotta un doc

Vai alla presentazione del reportage

Gente che non si vuole sposare e studenti coinquilini che fanno un film su sé stessi: dal Santarcangelo la nuova generazione di documentaristi italiani si mette in mostra sotto la guida di Marco Bertozzi.

Santarcangelo Festival
Santarcangelo di Romagna, 9-18 luglio 2010

Santarcangelo, il teatro, la piazza. Il colore di questa edizione è il rosso: «il colore della passione – scrive il direttore artistico – il colore del sangue, il colore della rivolta: lo scrivo con uno sfrontato senso nostalgico, con cui convivo senza vergogna.»

The Box
(Richard Kelly, 2009)

Dico tutto subito: Kelly prende per mano Richard Matheson, gli mette sulle spalle lo zainetto di Donnie Darko e prova a farlo camminare da solo ma quello, vecchietto, si perde e buona notte ai suonatori.

Nel frattempo, dall’altra parte dell’Oceano…

Resto del mondo, 22 Luglio | Mentre noi cerchiamo nella Pixar ed in Fish Tank le poche boccate d’aria della solita asfittica distribuzione balneare italiana, l’universo civile (all’interno del quale sono contemplati anche il Kazakhistan e la Malesia) può apprezzare  il nuovo giocattolone intellettual-popolar-postmoderno di quello là, come si chiama, ma su dai, quello lì [...]

Fish Tank
(Andrea Arnold, 2009)

Barking. Uno di quei borough di Londra per i quali depressione e degrado sono voci inserite di default nel piano regolatore. In questo acquario di cemento si dibatte Mia, truzza adolescente in perenne conflitto con la madre single e, in buona sostanza, con il mondo intero. Andrea Arnold si conferma maestra in un racconto femminile impudico, amaro e diretto, scosso senza timori da sgradevolezze emotive ed illuminanti eccessi di verità.

City Island
(Raymond De Felitta, 2009)

Ne parlavo l’altro giorno con Manute – con una birra ad accompagnare la discussione – Andy Garcia è un pezzo che non azzecca una buona pellicola. E non solo perché ha prestato la voce di uno dei cani di Beverly Hills Chihuahua (voglio dire: quanto meno l’ha data a un pastore tedesco).

Il tramonto dello Splendore Americano

Cleveland, Ohio, 12 Luglio | Harvey Pekar negli anni ’70 era uno sfigato: impiegato di un ospedale in uno dei più deprimenti sobborghi di Cleveland, rauco, zoppo e mezzo calvo, maniacalmente appassionato di fumetti e jazz. Eppure era diventato un idolo underground, da quando scriveva fumetti sullla sua vita schifosa: un’autobiografia in divenire su storyboard [...]

Brotherhood
(Nicolo Donato, 2010)

Donato | Brotherhood

Prendere atto del rischio di essere considerati anormali dal resto del mondo rappresenta un passo difficile e decisivo: una scelta di vita e una coraggiosa presa di coscienza.

Toy Story 3
(Lee Unkrich, 2010)

Unkrich | Toy Story 3

Il primo Toy Story usciva in Italia il 22 marzo 1996. Ora siamo nel 2010, io sono cresciuta, Andy è cresciuto e nessuno di noi due gioca più con i giocattoli.

Le quattro volte
(Michelangelo Frammartino, 2010)

Sarà anche aspra e magica – come recita il comunicato stampa – la Calabria di Frammartino. Sarà anche rituale e misteriosa. Sarà tutto molto bello: ma anche no.

lei| Sex and the City 2
(Michael Patrick King, 2010)

Questa pellicola non ha basi, non ha drammi, non ha personaggi che riescano a coinvolgere, ha poche scene di sesso e la città non si vede quasi per niente. Niente Sex e niente The City. I film da donne sono altri. La serie nonostante tutto, era una serie al femminile. I due sequel cinematografici sono solo degli enormi product placement.

lui| Sex and the City 2
(Michael Patrick King, 2010)

Salvare un paio di sequenze in un film di più di due ore non vale il prezzo del biglietto, e ancora una volta si conferma che la forma breve della serialità televisiva – se appiattita ed estesa a metraggi da grande schermo – si fa labile, si fora e fa passare la luce che scioglie i vampiri.

Gatto nel Ramen di giugno

Sushiettibili, 1 luglio | eh sì. Aldoneversmiles si aggiudica il primo  Gatto nel Ramen come miglior poster del mese,  sbancando la classifica di giugno con le sue settantadue visite ad A-Team. Well done, old boy.

Vintage treddì

Bologna, 29 giugno | grande Nettuno. Sotto le benevole e sudaticce stelle del Cinema Ritrovato, la folla di Piazza Maggiore inforca gli occhialini polarizzati, butta in caldaia il bussolotto rosso e scatta sui binari a ottantotto miglia orarie per la visione stereoscopica de L’arrivée du train en gare de La Ciotat, girato in tre dimensioni [...]