// archivio | Sushiettibili


Sushiettibili

Sushiettibili ha scritto 33 articoli per Sushiettibili

69° Festival del Film Locarno
Locarno, 3-13 agosto 2016

fest-o-rama | vi ricordate? La chiamavamo estate. A distanza di un mese, note e impressioni settembrine dal 69° Festival del Film di Locarno.

tra la mala e la madama, dieci

Venezia, 10 settembre | novità del giorno: a due pranzi dalla fine del festival, Folquet ha esaurito le barrette proteiche e si ritrova per la prima volta alle prese coi prezzi lidensi. I giornalisti giapponesi lo osservano stupiti mentre esce dal self service con sguardo attonito da orrore sclaviano. L’altra …

tra la mala e la madama, otto

Venezia, 9 settembre | la giornata inizia male in casa Sushiettibili. Marnie e Folquet si dividono su Skolimowski: il ragazzo in maglia a righe va in brodo di giuggiole per la narrazione a incastri e la riflessione sul punto cieco del maestro polacco. Marnie, d’altro canto, non riesce proprio a …

tra la mala e la madama, sette

Venezia, 8 settembre | Bellocchio butta la bomba, e le acque limacciose della laguna si riscoprono tempesta. Marnie resta scettica su un film molto, troppo imbevuto di immaginario personale: forse sarebbe stato meglio tenerlo fuori dal concorso. Folquet ci rimugina su, fin quando non arriva il turno di Charlie Kaufman, e …

Tra la mala e la madama, sei

Venezia, 7 settembre | giornata di saluti e commiati. Manute torna ai suoi obblighi milanesi, e al Lido si accusa il colpo. Più in generale si inizia ad avvertirsi un po’ di stanchezza: ma ce n’è ancora per rispondere a tono, quando serve, e con Rabin, The Last Day par proprio …

Tra la mala e la madama, cinque

Venezia, 6 settembre | il festival si spacca su Guadagnino: Folquet lo salva, ma resta stordito e un po’ incredolo di fronte al chiasso post-proiezione. Manute, dal canto suo, si accorge dopo tre minuti di essere al film sbagliato, scavalca lo schienale e corre fuori dalla sala (giuro). Il film di …

Tra la dama e la madama, quattro

Venezia, 5 settembre | prime divergenze nella pattuglia sushiettibile. Dopo l’uscita pubblica di Folquet in favore del film di Corbet le cose si fanno animate: Marnie – da sempre maldisposta verso marmocchi biondokinder e capelli a caschetto – lo accusa di imbolsimento critico. Manute si tiene prudentemente nel mezzo. A complicare …

Tra la mala e la madama, tre

Venezia, 4 – settembre 2015 | arriva Johnny Deep, e il Lido esplode. ma Marnie, nei secoli fedele al credo cumberbacco, non batte ciglio. Va a vedere Black Mass. Ne esce poco colpita, ma del resto anche la fans di Johnny non è che proprio si strappassero gli occhi. Folquet si fa …

tra la mala e la madana, due

Venezia, 3 settembre 2015 | Marnie – ormai entrata nel cerchio magico festivaliero – cavalca l’onda tra proiezioni tecniche e impreviste cene con registi. Ma non per questo trascura la sala: Looking for Grace, per dire, le piace, a dispetto della ricezione generalmente freddina. A Folquet il film sembra un po’ TROPPO delicato, ma poi [...]

tra la mala e la madama, uno

Venezia, 2 settembre 2015 | la Fabbrica del Sushi riapre i battenti al Lido, e il pesce crudo riscopre le gioie del vaporetto. Sudaticci ed espansi i nostri si stabiliscono in laguna: si inizia con le Giornate degli Autori, dopodiché Folquet dribbla il concorso e si butta diretto sull’epopea malavitosa dello spavaldo De Maria (Italian [...]

71° Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica
Venezia 26 Agosto – 6 Settembre 2014

Altro giro, altra giostra: come ogni anno, Marnie parte per il Lido in cerca di visioni e meraviglie.

Facing Mirrors
(Negar Azarbayjani, 2012)

Un regard à dernier #3 Facing Mirrors (Negar Azarbayjani, 2012)

Yossi
(Eytan Fox, 2012)

retrospetti | un film drammatico scarno, quasi asettico, che affronta la tematica omosessuale con rigorosa serietà, senza mai lasciarsi andare a sentimentalismo gratuito e sdolcinatezza, ma neanche a ironia, giocosità né leggerezza.

2013 | list-o-rama

Con il senno aggiunto di chi ha già visto le luci di gennaio, la macchina del sushi sforna le classifiche sansilvestrine duemilatredici. Voleteci bene.

Martesana le stagioni in città

Milano, 21 dicembre, ore 19 | presso l’Associazione Gorla Domani, via Aristotele 2 sarà presentato il progetto Martesana le stagioni in città, un film documentario di Titta Cosetta Raccagni. Trattasi di un film documentario suddiviso in quattro parti, che corrispondono alle quattro stagioni. “Ogni stagione – spiegano i promotori – rivela la natura di …

Opium
(Arielle Lombasle, 2013)

Proseguono i resoconti dal MIX milanese, ed è il turno di una raffinata ricognizione sulla Parigi degli anni Venti e sull’amore maudit tra Jean Cocteau e Raymond Radiguet.

Mosquita y Mari
(Aurora Guerrero, 2012)

Passata l’ondata veneziana, riprendiamo a pubblicare gli appunti di Benedetta Pini dal festival MIX tenutosi quest’estate a Milano. Apre quest’ennesima tranche di delayed gratification la delicata pellicola di Aurora Guerrero.

Cose belle di nuovo a Bologna

Bologna, tipo settembre | E la Dea salvi la Cineteca. Con una mossa sciambolica quanto banale, Farinelli e Mazzacurati annunciano che la Fondazione Cineteca di Bologna ha portato a casa un accordo per la prossima stagione con Circuito Cinema – rete di distribuzione che allaccia le sale d’essai dei centri storici italiani – per distribuire [...]

Venezia e buoni propositi

Venezia, 2 settembre | Dopo il convegno veneziano dal titolo ‘Il futuro del cinema: da settore assistito a industria culturale strategica’ i convenuti – presieduti dal ministro dei Beni e delle Attività Culturali Bray – si sono ridati appuntamento a Roma (durante la Festa del cinema o forse no) per gli Stati Generali del Cinema. [...]

70° Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica
Venezia, 28 Agosto – 7 Settembre 2013

Al via la Settantesima edizione della Mostra Internazionale d’Arte cinematografica di Venezia. Come per le edizioni precedenti anche quest’anno siamo presenti per narrarvi le nostre cronache dal Lido.

27 Festival MIX di cinema gaylesbico e queer culture
Milano, 19-24 giugno 2013

Ennesimo recupero d’estate: a questo giro è un intero festival che riportiamo in prima pagina. Dagli appunti del giugno milanese, il report di Benedetta Pini su uno dei maggiori festival di cinema LGBT.

Carey Mulligan fa il bis di patate

sushiettibili, 1 luglio 2013 | Carey Mulligan — monta nelle segreterie diplomatiche di mezzo mondo un nuovo scandalo diplomatico. Per la seconda volta nel corso dell’anno Carey Mulligan è patata del mese su Sushiettibili. Sprezzante Aldo: caduta di stile? Me ne impippo.

sinottica | Silver Linings Playbook
(David O. Russell, 2013)

Le opinioni sushiettibili su Silver Linings Playbook, agilmente raccolte per voi in una graziosa sinottica a tre.

E Dio si fece corpo.
Feticcio e sacralità nell’iconografia di Marco Ferreri

In occasione dell’anniversario della morte di Marco Ferreri, proponiamo uno scritto della nostra Chiara Fiorentini sui processi di trasfigurazione dell’immagine – consumistica e religiosa – che attraversano la cinematografia dell’autore.

Per ritornare sulla profondità di campo

Il critico canadese Mathieu Li-Goyette discute le implicazioni legate alle nuove tecniche di proiezione tridimensionale, sul filo di una evoluzione logica a metà tra mercato e utopia del reale.

My French Film Corto | Volume 2

In chiusura del nostro speciale sul My French Film Festival dedichiamo due giornate ai cortometraggi. Oggi: Aglaée, Petit
Tailleur, L’Accordeur, Cul de bouteille, C’est à Dieu qu’il faut le dire.

My French Film Corto | Volume 1

In chiusura del nostro speciale sul My French Film Festival dedichiamo due giornate ai cortometraggi. Oggi: The Silence Beneath the Bark, J’aurais pu être une pute, Le meilleur ami de l’homme e Trotteur

entretien | due. Alejandro Brugués
È cosí che parliamo: che parlano i cubani, che parlo io.

Seconda parte dell’intervista di Paola Monaldi a Alejandro Brugués: cinema di genere, decapitazioni collettive e adattamenti transmediali.

entretien | uno. Alejandro Brugués
È cosí che parliamo: che parlano i cubani, che parlo io.

Continua lo speciale di Sushiettibili su Juan de los muertos. Direttamente dal Festival di La Havana, Paola Monaldi intervista per noi il regista del film Alejandro Brugués. Nella prima parte:risate catartiche, localismo ed esotismo, gente che sembra uno zombie.

il sushi di biscione

30 settembre 2011 | anche al biscione ci piace il sushi: ‘Sushiettibili’ – Mozzarella stories: Giampaolo Fabrizio sul grande schermo.