// archives


retrospetti

This category contains 7 posts

Per amor vostro
(Giuseppe M. Gaudino, 2015)

RETROSPETTI | Una mosca bianca, girata da un regista che nell’arte e nel suo compito ci crede veramente. Ma non bastano buoni studi e buone intenzioni per fare un buon film.

Non essere cattivo
(Claudio Caligari, 2015)

RETROSPETTI | un’opera che è esente da moltissimi dei tic che spesso intrappolano i film che trattano di droga e criminalità.

L’attesa
(Piero Messina, 2015)

RETROSPETTI | Influenze sorrentiniane e un tema di peso non bastano a convincere l’Uomo delle Pillole. L’esordio al lungometraggio del siciliano Piero Messina paga il prezzo di un soggetto troppo abbozzato.

Elysium
(Neill Blomkamp, 2013)

Pezzo in sette parti in cui si parla di cattiva coscienza, test di Bedchel clamorosamente falliti e salvifiche docce abbronzanti.

Il volto di un’altra
(Pappi Corsicato, 2013)

Un regard à dernier #4 Il volto di un’altra (Pappi Corsicato, 2013)

Yossi
(Eytan Fox, 2012)

retrospetti | un film drammatico scarno, quasi asettico, che affronta la tematica omosessuale con rigorosa serietà, senza mai lasciarsi andare a sentimentalismo gratuito e sdolcinatezza, ma neanche a ironia, giocosità né leggerezza.

Il volto di un’altra
(Pappi Corsicato, 2012)

retrospetti | l’uomo delle pillole recupera uno sgargiante Corsicato: toni grotteschi e surreali, personaggi che rimangono un po’ dove sono, e Laura Chiatti bella di nome e di fatto.