// archives


Sushi | Insight

This category contains 34 posts

entretien | Martin Provost
Roma, 19 Ottobre 2010

La settimana scorsa ho avuto l’occasione di assistere ad un’anteprima speciale di Seraphine all’ambasciata francese, durante una spettacolare ottobrata romana, alla presenza del regista e seguita da un aperitivo gratuito organizzato nel rigoglioso e verdeggiante cortile di Palazzo Farnese. Io sì e voi no, muahahah! Stupidi lavoratori ben pagati, non avrete mai le soddisfazioni di noi blogger!

L’indolenza della luce.
Hopper, Monet e Keats in Bright Star

Un’analisi dei riferimenti pittorici nella pellicola di Jane Campion: estetiche comparate tra fotografia, letteratura e (cattivo) romanticismo

Riscoprire il sapore dell’aria
Alterità e ritrosia della memoria nel cinema di Giorgio Diritti

© Michelangelo Salvioni per Sushiettibili | Spazio Anteo, Milano, 21 gennaio 2010.

“L’uomo è una bestia” si sente dire da qualcuno nel cortometraggio backstage del film. “Ma è un film tutto in dialetto?!” diceva qualcun altro de Il vento. Diritti riesce ad essere entrambe le cose: dialetto e storia, memoria (per non dimenticare) e astrazione, parlare di pochi per parlare a molti.

Avatar: l’alieno, il cinema, la mappa.

20090117_avatar_lp

Avatar è infatti una mappa prima che una storia: Cameron edifica un intero universo nei minimi particolari grafici e lo esplora cavalcando il pretesto di una trama, illustrandocene usi, costumi e soprattutto luoghi, dentro i quali il protagonista/spettatore si muove con candida curiosità sensoriale.